sabato 10 settembre 2011

Scoperto un pianeta invisibile: Kepler-19c

Gli astronomi della Missione Kepler, mentre osservavano un gruppo di stelle per cercare segni di transizione di pianeti, hanno notato un pianeta che arrivava ogni volta o troppo tardi o troppo presto.
Ciò avviene per la presenza di un misterioso pianeta ancora invisibile per gli astronomi.
Questi due pianeti, quello visibile e invisibile, orbitano intorno ad una stella simile al Sole, chiamata Kepler-19, distante 650 anni luce dalla Terra.
Il pianeta visibile si chiama Kepler-19b e ha un periodo orbitale di 9 giorni e 7 ore e un diametro di 29.000 km mentre la sua massa e la sua composizione sono ancora sconosciuti.
Se Kepler-19b fosse solo, ogni transito avverrebbe puntualmente nello stesso esatto minuto.
Invece il transito è visibile a volte 5 minuti prima e altre 5 minuti dopo.
Queste variazioni ci mostrano che c'è un'altra fonte di gravità che attira Kepler-19b, accelerandolo e rallentandolo.
Gli astronomi non conoscono niente di questo pianeta invisibile, chiamato Kepler-19c, e potrebbe essere, per esempio, un pianeta roccioso lungo un'orbita circolare di 5 giorni oppure un gigante gassoso su un'orbita di 100 giorni.
Comunque il telescopio spaziale Kepler continuerà ad osservare Kepler-19 per ottenere nuovi dati che aiuteranno gli astronomi a trovare l'esatta orbita di Kepler-19c.


1 commento:

  1. Mi piace. Il pianeta invisibile, sembra il titolo di un film di successo

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...